giovedì 19 settembre 2013

Sono passati sei anni

Ciao dolce amore mio.. e così siamo arrivati al sesto anno dalla nostra magnifica ed indimenticabile conoscenza. Mi sembra ieri di averti visto per la prima volta nella “casa dei bimbi” un po’ spaurito, un po’ diffidente. Appena ti ho visto, mi sono subito innamorata di te, del tuo bel visino e del tuo carattere - bello deciso- che già mostravi. Ti hanno messo subito in braccio a me e tu hai studiato il mio viso, la mia voce, il mio “odore” e poi … sei voluto tornare subito tra le braccia sicure della tua “didi”. Poi, mentre mangiavi la tua pappa, ingurgitando felice il tuo biberon hai provato curiosità per me: hai iniziato ad accarezzarmi il viso, gli occhi, il naso e la bocca. Poi hai messo le tue piccole mani nella mia bocca e io dolcemente le ho mordicchiate suscitando in te una dolce risata.
Ti abbiamo preso, quasi”scippandoti” dalla casa dei bimbi ed è iniziata la tua nuova  vita con noi.
Stavi bene, eri felice, avevi anche tante pretese ed eri sempre pensieroso e ancora un po’ diffidente, anche quando siamo rientrati in Italia. Ero invasa dalla felicità, ma anche da tanta stanchezza. Volevi stare sempre in braccio … ed io mi sono trovata a cucinare, a lavarmi e vestirmi sempre con te addosso, meravigliosamente addosso, come un piccolo panda … tuttavia ancora non ti eri affidato completamente a noi; alle volte mi sembravi distante quando ti fermavi a pensare.. a cosa? Forse alla tua terra?.. non so. All’età di dieci mesi, mentre ti cambiavo il pannolino sul fasciatoio, mi hai guardata e hai allungato le tue dolci braccine e le hai legate introno al mio collo, avvicinandole al tuo viso. Che gioia immensa ed improvvisa mi hai donato! Allora ti eri davvero affidato a me, ti sentivi davvero mio e mi hai riconosciuto come mamma, la tua unica mamma.
Caro tesoro, quanta gioia mi hai donato e quanta me ne doni ancora ogni giorno, quando ti addormenti abbracciandomi e quando ti svegli venendomi sopra e dandomi mille baci, dicendo all’infinto: mamma ti voglio tanto bene, sei il mio cuore …. Tu sei il mio cuore, il mio sangue, la mia pelle …. La mia vita. Grazie dadi di esistere; grazie di avermi “salvato; grazie di avermi fatto sentire MAMMA!!!
Ti amo infinitamente ed io sarò sempre il tuo porto sicuro, dove potrai trovare serenità, comprensione e dolcezza.


La tua mamma 

giovedì 22 settembre 2011

Ciao a tutti...
ecco due foto del piccolo guerriero
Dolcezza e forza





mercoledì 14 ottobre 2009

Dedicato ai miei amori

Il 20 ottobre si avvicina...
ho pensato di farti un ragalo....virtuale
Tu dirai...voglio la macchina della nesespresso !!!
L'avrai...
Auguri in anticipo, amore mio ...dal tuo principe azzurro sbiadito


video

venerdì 19 giugno 2009

Sono passati due Anni

Il tempo corre veloce...troppo veloce...
il 19 giugno del 2007 io e Alessia aspettavamo con ansia l'incontro che avremmo avuto il giorno dopo, data storica....Alessia era ufficialmente incinta!!!!
Eh si, dopo anni di aspettative, il momento tanto atteso era arrivato....
Arrivammo alla sede Naaa di Roma ovviamente in netto anticipo e così tra una sigaretta e un caffè iniziammo a fantasticare...
Se sono fratelli ??? Sarà maschio?? Sarà femmina?? Non importava il sesso o il numero, l'importante era la salute del cucciolo...
Salimmo e ci aprì Daria....baci e abbracci e ci disse : "Allora, coniugi va de plano, come state??"
Piccola parentesi... Daria ci chiamava così perchè io dicevo sempre Ad Alessia che il nostro percorso adottivo....sarebbe andato de plano....tutto liscio insomma...
Io e Alessia, alla domanda di Daria, avevamo un'espressione completamente inebetita...
Ci sediamo...e aspettiamo la mitica cartella dove c'è il fiocco....azzurro o rosa???
Io mi ero sempre immaginato quel momento...avrei pianto??? gioito??...nulla di tutto ciò!!
Impassibile....non riuscivo a guardare neanche Alessia e lei lo stesso...il cuore in gola...salivazione a zero....sudorazione eccessiva....Oggi penso che il nostro corpo è proprio strano...
Si apre la cartella...."E' un bel maschietto che è nato il 27 12 2006"...Il cervello inizia subito a fare calcoli....e Alessia...."non ha neanche sei mesi...."
Il quel momento guardai Alessia e nei suoi occhi mi sono perso!!! ho ripercorso tutta la nostra vita insieme (quasi 20 anni) e pensai che solo con lei avrei potuto superare tutte le difficoltà passate!!!
Ancora frastornato...chiesi..."la situazione clinica???" la risposta..."tutto negativo"....allora pensai..."negativo...vuol dire positivo...oppure è il contrario..." ero completamente andato....Alessia inizia a ridere e io con lei....
Il 20 giugno 2007 (compleanno Fabbrizio, fratello di Alessia) zio "Bizio", come dice Davide...rimarrà uno dei giorni più intensi che io e Alessia abbiamo mai provato....
In quel periodo a molte coppie veniva data anche una piccola foto....per noi niente foto...
Ci rimanemmo un pò male, ma poi ci servì....l'attesa dal 20 giugno al 9 settembre (partenza e compleanno di mio padre) è stata durissima....
Oggi siamo una famiglia felice....di corsa, ma felice....
Dedico questo racconto, uscito dal cuore, ai miei Angeli....Alessia e il piccolo Davide Hung

venerdì 12 giugno 2009

Stai diventando un ometto



Nei giorni scorsi Davide ha partecipato alla festa dell'asilo e ha ricevuto anche la pagella....
Ogni giorno cresce sempre più e anche le sue fidanzatine....
Un saluto a tutti

Orgoglioso della sua pagella

Attivo esploratore e spirito libero.....quanto è vero

Nessuno mi vede!!! prendo i sassi e li butto ai pesci !!!

Sono sempre innamorato....vi presento Aurora!!!

lunedì 8 giugno 2009

Il piccolo pompiere...

Ciao a tutti....
il piccolo guerriero ha deciso cosa fare da grande...."Papà, Davide grande fa il pompiere....spegne la fiamma che brucia....ahiaiai..."
Io e Alessia lo vediamo crescere sereno ed è sempre pieno di curiosità....è un chiaccherone....e ieri sera (potete immaginare Alessia...) era in braccio alla mamma e guardandola fisso negli occhi dice:"mamma, coccole!!!!" E' iniziata una relazione amorosa che è durata almeno venti minuti....Vedere Alessia così felice mi ha fatto ricordare i momenti tristi e difficili (anche di coppia ) prima dell'arrivo di Davide.
Tutti ci dicono che abbiamo salvato un bambino dalla fame.....e noi diciamo no.....è Davide che ha salvato noi....
Un abbraccio a tutti

giovedì 4 giugno 2009

Ultimi aggiornamenti



Ciao a tutti,
è da moltissimo tempo che non aggiorniamo il blog...ma il tempo è tiranno...

Pubblico delle foto recenti....